-

A cosa serve la carta carburante?

E’ una carta che consente la detrazione dell’IVA da parte di Imprese e Liberi Professionisti per l’acquisto di benzina, diesel o gas presso distributori stradali.

Che tipi di carte carburante esistono?

E’ possibile utilizzare le carte carburante con addebito diretto in Conto Corrente bancario, il cui utilizzo è simile ad una Carta di Credito, oppure carte prepagate/ricaricabili.

Che cos’è la carta carburante?

La carta carburante è un modo conveniente e alternativo per pagare benzina, diesel e altri combustibili presso le stazioni di servizio. Invece che pagare in contanti, carta di credito o assegno, si utilizza la carta carburante aziendale.

Come funziona la fatturazione elettronica?

Per le carte con addebito bancario, solitamente ogni 15 giorni, viene emessa la fattura riepilogativa di tutti i rifornimenti effettuati e dopo ulteriori 20 giorni circa avviene il pagamento tramite Rid bancario.

Qual è la carta carburante che costa di meno?

Ogni fornitore ha condizioni diverse. Se si è interessati a confrontare più carte è possibile inoltrare la richiesta di contatto a più fornitori in modo da ottenere più dettagli con specifiche su costi, sconti o vantaggi.