Da Totalerg a IP: Scopri la nuova carta carburante IP Plus

Da Totalerg a IP: Scopri la nuova carta carburante IP Plus
IP Plus (ex Totalerg) è la carta carburante pensata per i trasporti di flotte aziendali e titolari di partite IVA. La soluzione perfetta per chi vuole risparmiare sul costo del carburante, accedere a tutti i vantaggi della fatturazione elettronica e della defiscalizzazione.

Tutto in modo semplice, veloce e intuitivo. Scopriamo di più.

Da Totalerg a IP: la transizione

Dal 10 gennaio 2018 il gruppo API ha assorbito il gruppo petrolifero Total Erg. Un’acquisizione molto importante che ha reso API il gruppo petrolifero più importante in Italia. I distributori IP ora, sommati ai distributori ex Total erg, sono superiori ai 5.150. Questo li rende il brand di stazioni di rifornimento più diffuso in Italia con il 24% delle pompe totali. Una quota che li rende facilmente reperibili e affidabili.

Da Totalerg a IP non cambiano i benefici della fatturazione elettronica

Dal 1° gennaio 2019, come regolamentato dalla legge di bilancio 2018, vige l’obbligo della fatturazione elettronica sulla distribuzione e vendita di carburante. Questo vale per aziende e possessori di Partita IVA.
La fatturazione elettronica garantisce notevoli agevolazioni come la detrazione dell’IVA e una riduzione del prezzo del carburante alla pompa di rifornimento. Per beneficiare della fatturazione elettronica però, serve che il metodo di pagamento sia tracciato e trasparente, e questo è possibile con l’utilizzo di bancomat, carte di credito, carte prepagate, oppure ancora con una carta carburante, come la nuova carta carburante IP Plus.

Da Totalerg a IP: cambia qualcosa nella carta carburante?

La carta carburante IP Plus è una cosiddetta carta monomarca. Questo vuol dire che è possibile utilizzarla e beneficiare di tutti i suoi vantaggi solo ed esclusivamente nelle stazioni di rifornimento IP ed ex Totalerg. Niente paura però: è possibile utilizzare la carta carburante Totalerg – IP in oltre 5.000 punti di rifornimento in Italia e oltre 13.000 in tutta Europa.

Questo, di fatto, è sia il vantaggio che la controindicazione delle carte monomarca. Lo svantaggio è che si è vincolati ad un’unica rete di punti vendita, ma il vantaggio è che si può beneficiare sempre della stessa qualità e degli stessi vantaggi presso ogni pompa in tutta Italia. Inoltre, è possibile pianificare i propri viaggi e spostamenti intorno alla disponibilità delle aree di sosta (qualora si effettuino lunghe tratte).

La carta carburante IP Plus può diventare l’alleato perfetto per i dipendenti negli spostamenti casa-lavoro, soprattutto se il loro percorso prevede le aree di rifornimento convenzionate.

Banner IP Totalerg
Carte carburante

Dove trovare i punti vendita IP e Totalerg?

La risposta è molto semplice. I fornitori di carte carburante monomarca forniscono servizi digitali e connessi. Tramite un’applicazione dedicata o il sito web è possibile consultare una mappa dove sono localizzati e identificati i punti di rifornimento disponibili sul territorio.
E’ possibile inoltre selezionare il singolo punto vendita, verificarne l’indirizzo preciso, ottenere le indicazioni stradali per raggiungerlo e consultare tutti i servizi offerti dall’area di sosta. Dal sito e dalle applicazioni è dunque possibile vedere l’ubicazione di tutti i punti di rifornimento IP, così come tutte le aree di servizio ex Total Erg.

Da Totalerg a IP: tutti i vantaggi della nuova carta carburante

La carta carburante IP-Totalerg è totalmente gratuita: nessuna spesa per richiederla, per rilasciarla e per rinnovarla. In più nessuna spesa amministrativa. La carta carburante è una soluzione elettronica, tracciabile e sicura che consente di dismettere l’utilizzo dei contanti.

Di nuovo sicurezza: non solo dei pagamenti, ma anche della carta carburante in sé. La nuova carta carburante IP Plus è infatti protetta da un codice PIN. Grazie ad un servizio di assistenza dedicato e sempre disponibile, è subito possibile telefonare per chiedere aiuto o bloccare la carta qualora questa venga smarrita.

Da Totalerg a IP: la carta carburante che fa risparmiare

Con la carta carburante IP Plus è possibile ottenere sconti fino a 0.20€ su un litro di carburante (che sia benzina o diesel). L’utilizzo della carta carburante può quindi essere un’ottima risposta contro il continuo e costante rincaro dei prezzi per fare rifornimento.

Inoltre, presso tutta la rete di distributori IP (tranne gli IP-Matic) si ha accesso ad un ulteriore sconto di 0,015€ al litro sul prezzo di fatturazione. Il risparmio con questa nuova carta carburante non è solo economico, ma anche di tempo: con la fatturazione elettronica si velocizza sensibilmente tutto il processo di pagamento.

Il risparmio di tempo avviene anche in fase di rendicontazione: scegliere di pagare con una carta carburante evita di richiedere ogni volta la fattura elettronica (che invece qui avviene automaticamente a fine mese).

La fattura automatica a fine mese mostrerà la spesa totale effettuata per fare rifornimento e, avendo sotto mano un resoconto chiaro e intuitivo dei pagamenti, è molto più facile e veloce ottenere la detrazione dell’iva e dedurre il costo del carburante.

Se la carta IP PLUS è di proprietà personale, l’utente riceverà la fattura elettronica e dovrà consegnarla o all’amministrazione dell’azienda oppure, se libero professionista, la consegnerà al proprio commercialista per ottenere vantaggi fiscali e detrazioni del caso.

Qualora la carta carburante fosse aziendale, i pagamenti vengono caricati sul conto corrente aziendale e tutte le informazioni per rendicontazione e defiscalizzazione saranno comunicate tramite e-mail direttamente all’azienda.
Banner IP Totalerg
Carte carburante

Da Totalerg a IP: ancora più tecnologia ed efficienza

IP e Totalerg, nella loro fusione, mettono a disposizione il loro know-how tecnologico, unendo ad una rete di vendita di primo livello, delle nuove soluzioni digitali a cui il mercato deve adeguarsi, sia per ottemperare alle normative vigenti (che virano verso una digitalizzazione e una tracciabilità delle transazioni), che per ottenere livelli di efficienza superiori che, con l’apporto delle soluzioni digitali, sono comprovati.
E’ inoltre possibile consultare uno spazio clienti dedicato online, grazie al quale sarà possibile la gestione totalmente autonoma delle carte, visionare le transazioni effettuate, disporre di un contatto diretto con l’assicurazione attiva h24 e avere accesso a pacchetti premium per sbloccare ancora più vantaggi.

Da Totalerg a IP: il nuovo modo efficiente per controllare le tue flotte

La carta carburante IP Plus mette a disposizione un cosiddetto pacchetto “PREMIUM”. I nuovi clienti potranno beneficiare del 50% di sconto. Il pacchetto Premium permette un controllo totale e completo sulle flotte di veicoli ed è la soluzione perfetta per grandi gruppi e grandi aziende che hanno bisogno di controllare meticolosamente i dettagli sugli spostamenti dei guidatori e le abitudini di rifornimento.

Tutti questi dettagli saranno visionabili e scaricabili. Il pacchetto Premium è ciò che fa per te se disponi di un parco veicoli (sia automobili che veicoli commerciali) molto ampio.

Ti potrebbe interessare anche: